Copy
La newsletter periodica della SIOT

Comunicazione del Presidente SIOT

Roma, 13 giugno 2013

Ai Soci SIOT


Cari Soci,
 

Vi aggiorno a proposito dell'avanzamento della disamina delle problematiche inerenti l'Assicurazione per la responsabilità civile professionale.
 
Il Gruppo di lavoro sulla Responsabilità Civile Professionale (Prof. Francesco Falez, Dr. Pietro Galluccio, Avv. Ernesto Macrì, Dr. Andrea Piccioli, Dr. Claudio Sarti, Prof Umberto Tarantino) ha incontrato alcuni fra i principali brokers ed agenti, rappresentanti delle primarie compagnie del settore assicurativo nel campo della responsabilità civile professionale.
 
Abbiamo illustrato a ciascuno dei nostri ospiti le esigenze dei nostri associati nell’approssimarsi della scadenza di agosto, ed in estrema sintesi riconducibili a tre punti:
  1. la necessità di avviare uno studio sistematico della sinistrosità del settore, che possa consentire l’individuazione dei differenti profili di rischio e la ricerca di differenti proposte di polizza; gli oneri di tale studio sono stati espressamente posti a carico del broker/compagnia interessata; 
     
  2. la realizzazione di una cabina di regia centrale per il monitoraggio di tale sinistrosità e la raccolta statistica dei dati, per l’elaborazione di linee guida/indicazioni di comportamento, per attività formative/informative verso gli associati, per la consulenza legale e medico-legale di secondo livello;
     
  3. la ricerca immediata sul mercato di due polizze, quella per la copertura del rischio da colpa grave e quella per la tutela legale, che riteniamo essere di largo interesse, da poter offrire loro a tutti i nostri associati, nel breve volgere di qualche settimana e comunque prima della scadenza di agosto.
Possiamo affermare di avere riscontrato un notevole interesse nella quasi totalità dei nostri interlocutori, ai quali abbiamo accordato un paio di settimane di lavoro, per poter formulare le rispettive proposte di collaborazione. 
 
Tali incontri si sono rivelati molto utili per meglio comprendere le difficoltà del settore e ci hanno dato conferma, che la via oggi intrapresa è, per quanto difficile, l’unica adeguata alla complessità della situazione. Infatti il modello organizzativo, cui stiamo iniziando a dare forma, è assai simile a quello posto in opera, con successo, da altre categorie professionali. I Notai, ad esempio, hanno proceduto a codificare tutte le loro attività e tutti i loro sinistri già da 11 anni, costituendo comitati tecnico-scientifici per l’analisi dei sinistri e tenendo a disposizione consulenti legali per la gestione dei contenziosi. Altra esperienza di mappature del rischio è stata compiuta con efficacia dai giornalisti, interessando e coinvolgendo alcune migliaia di associati.
 
La sensazione espressaci da più di un broker, è che le compagnie nazionali stiano invece aspettando l’entrata in vigore della norma, che rende obbligatoria l’assicurazione di RCP, solo per offrire pacchetti assicurativi a clientela selezionata, caso per caso, ed a condizioni imposte. Mentre, sempre secondo alcuni dei nostri interlocutori, le Società Scientifiche debbono riappropriarsi delle proprie informazioni, poiché le compagnie assicurative, pur disponendone, non le metteranno mai a disposizione.
Nonostante questo, dobbiamo segnalare che ci ha comunque sorpreso l’interesse dimostrato anche da agenti di primarie compagnie nazionali (Reale Mutua, Unipol). Siamo convinti comunque di trovarci di fronte ad una “Mission impossible”, che richiederà certamente un impegno adeguato e tempi non brevi per poter essere risolta.
Nei prossimi giorni dovremo ricevere dai vari broker le relative proposte di collaborazione. 
 
Grazie al nostro Gruppo di lavoro sulla Responsabilità Civile Professionale provvederemo a svolgere una prima lettura, scrematura ed omogeneizzazione delle stesse, per sottoporle quindi all’attenzione del Consiglio Direttivo per le valutazioni e le decisioni del caso.
 
Vi terremo informati!
Il Presidente SIOT
Paolo Cherubino  








Copyright © 2013 SIOT Tutti i diritti riservati.
Questa comunicazione è riservata ai Soci della SIOT
SIOT- Via Nicola Martelli, 3 - 00197 Roma - Italy