Copy

Ciao <<First Name>>,

dopo un luglio di fuoco, rallentare ad agosto ci è servito molto per mettere in fila le idee.
In questi ultimi mesi ci siamo fatte tante domande sul nostro lavoro, ci siamo promesse di parlarne meglio, di scavare più a fondo e non dare mai nulla per scontato.
 

Ci piace farci tante domande ma, nel nostro piccolo, vogliamo provare a dare anche qualche risposta.


Così questo mese abbiamo ripreso con le interviste sulla creatività, per entrare in contatto con chi fa un lavoro diverso dal nostro.

Francesca ha scritto un articolo per il blog della Rete al Femminile di Biella pensando a chi non ha idea di cosa siano le immagini di branding o a chi lo sa ma non sa bene come possano essere utili al proprio lavoro.

Mentre sui social (ci segui già vero?!) abbiamo parlato di loghi per combattere con tutte le nostre forze l'idea che siano solo dei disegnini.

Cos'è davvero un logo?


Pensiamo al logo come una firma fatta di forme, colori e caratteri tipografici accomunati da un certo stile grafico.

È unico e personale come un'impronta.
È quel carattere particolare per cui Zara, la nota marca di abbigliamento, sarebbe diversa da come la conosciamo.
È un simbolo in cui un tronco d'albero può trasformarsi, per esempio, in un tetto sicuro.
È qualcosa che può trasmettere un'atmosfera e rimandare a una sensazione.

Sicuramente da non lasciare al caso. Non credi?
 
Vuoi un logo nuovo di zecca?

Possiamo studiarlo insieme attraverso un percorso di ricerca, che ti servirà a capire dove vuoi andare con la tua attività.
 

Cosa sono le immagini di branding?

Magari ancora non lo sai: le immagini di branding sono tutte quelle immagini usate per raccontare una professione. Mentre la fotografia aziendale (anche detta di corporate) ha un’accezione più rigida e istituzionale, quella di branding è più tagliata su misura del mondo freelance

Le immagini possono andare dal ritratto più impostato a quelle di backstage, più istantanee e naturali e servono per raccontare qualcosa in più di te, dei tuoi prodotti o dei tuoi servizi.

Se ti va puoi leggerlo qui ma non temere, torneremo sull'argomento!
 
Ecco qualche esempio pratico

Nerd e creatività vanno d'accordo?

Sul blog tornano le nostre interviste e questa volta ci siamo chieste se la programmazione possa c'entrare qualcosa con il fare creativo.

Abbiamo fatto due chiacchiere con Pasquale Errico, uno dei fondatori di White Label, una community che unisce le persone con la passione per la programmazione e il mondo del digitale. 

Argomenti difficili che non sono fatti solo di calcoli e matematica ma che in realtà richiedono una buona dose di pensiero creativo per evolvere, risolvere problemi, trovare soluzioni migliori o più efficaci e proporre alternative per sviluppare nuovi prodotti.
 
L'intervista è qui

Per la serie consigli non richiesti

Questo mese ti suggeriamo di: 

leggere il libro e la Newsletter di Francesco Costa, per capire qualcosa in più dell'America che pensiamo di conoscere ma che spesso ci arriva solo per stereotipi e per "sentito dire".

Ti riportiamo un passaggio molto interessante letto la scorsa settimana: "siamo le vite e i geni che ci capitano. Quando osserviamo i comportamenti degli altri, soprattutto quando questi altri sono molto diversi da noi, teniamolo a mente.
Non per giustificarli o pensare che abbiano sempre ragione, ma per capire perché succedono le cose che succedono."
Eccoci alla fine di questa Newsletter.
Grazie di aver letto fin qui.

A presto,
Francesca & Laura
Website
Instagram
Facebook
LinkedIn
Copyright © 2020 Syzy Studio. Tutti i diritti riservati.
 
Dove ci trovi:
Syzy Studio Via Torino, 47 13900 Biella
Tel. 015 3700134

Ricevi questa mail perché ci hai dato il permesso
ma se hai cambiato idea puoi aggiornare i tuoi dati o disiscriverti da questa lista.






This email was sent to <<Email Address>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Syzy Studio · via Torino · 47 · Biella, Bi 13900 · Italy

Email Marketing Powered by Mailchimp