Copy

⛱️ LUGLIO/AGOSTO 2021 ⛱️

Ciao!

Grazie per far parte di questa piccola community. Per i mesi di luglio e agosto abbiamo deciso di prenderci
 una piccola pausa, ma non temere! Troverai molti consigli di lettura (e non solo) con cui trascorrere la tua estate, per rimanere in compagnia di Appunti anche se la newsletter sarà momentaneamente sospesa. Rimarremo comunque attive sulla nostra
pagina Instagram e abbiamo aggiunto nuove canzoni a Note, la nostra playlist su Spotify

PS: a settembre ti aspetta una piccola sorpresa, torneremo poi attive come sempre da ottobre.

Buona lettura e buona estate!

Alessandra & Valeria
 
Condividi su Facebook Condividi su Facebook
Inoltra questa email Inoltra questa email

🎤 Alzare la voce

Nella tappa Polacca del loro tour europeo, i Måneskin hanno deciso di compiere un gesto semplice, ma di grande impatto per il luogo in cui si trovavano. Concluso il brano I wanna be your slave, Damiano e Thomas (rispettivamente cantante e chitarrista della band) si sono scambiati un bacio.
Il frontman si è poi rivolto al pubblico dicendo in inglese “Crediamo che a chiunque dovrebbe essere permesso di fare questo senza alcuna paura. Pensiamo che tutti dovrebbero essere completamente liberi di essere chiunque cazzo vogliano. Grazie Polonia, l’amore non è mai sbagliato!”. In Polonia ci sono stati diversi episodi omofobi anche a livello politico, non ultima la creazione di “Strefy wolne od ideologii LGBT” (zone libere dall’ideologia LGBT) da parte di alcune città polacche.

🎬 Tra intrattenimento e denuncia sociale

Parliamone è un nuovo format di Netflix Italia in cui ospiti intorno a un tavolo affrontano tematiche di attualità. Per questa prima puntata si parla di razzismo e dell’importanza della rappresentazione nei media. Partecipano Adrian Fartade, Coco Rebecca Edogamhe, Momoka Banana, Haroun Fall e Beatrice Bruschi moderati da Sumaya Abdel Qader.
David Attenborough - Una vita sul nostro Pianeta (A Life on Our Planet) è un documentario prodotto da Silverback Films e WWF, distribuito su Netflix da fine 2020. Il celebre divulgatore scientifico, ormai ultranovantenne, ripercorre le tappe della sua carriera e delle sue esplorazioni raccontando i cambiamenti subiti dal nostro pianeta. Attenborough si presenta come testimone del disastro ambientale che si è compiuto negli ultimi settant’anni. Non tutto è perduto, però: Attenborough non vuole creare panico, bensì illustrare la condizione attuale del pianeta e proporre soluzioni per ridurre il drastico impatto dell’uomo sull’ambiente. Saremo capaci di seguire questi saggi consigli?

📚 I libri del mese

Hood Feminism di Mikki Kendall è un libro fondamentale per avvicinarsi al concetto di intersezionalità. Kendall spiega, usando anche la propria storia personale, come il femminismo tradizionale abbia ignorato diverse difficoltà che colpiscono molte donne, tra cui il divario educativo, la povertà, l'insicurezza alimentare e abitativa e la violenza. Secondo il Washington Post, nonostante alcune generalizzazioni e la mancanza di approfondimenti su certe tematiche, questo libro costringe ad aprire gli occhi sul fatto che le donne povere e della classe operaia nel mondo occidentale, in particolare se sono donne nere o appartenenti a minoranze etniche e religiose, conducono una vita profondamente diversa rispetto alle loro controparti più ricche e bianche
È stato tradotto in italiano il best seller di Reni-Eddo Lodge, Perchè non parlo più di razzismo con le persone bianche (Why I’m No Longer Talking to White People About Race). Pubblicato nel 2017, vincitore di molti premi e considerato uno dei testi più chiari e utili per comprendere il razzismo, da tempo si aspettava una traduzione in italiano di questo libro perché potesse essere diffuso e apprezzato anche nel nostro Paese.

📻 Buone abitudini

Dallo scorso maggio, ogni mattina verso le 8.00 Il Post pubblica una puntata di Morning, podcast curato da Francesco Costa. A metà tra una rassegna stampa e un commento delle notizie più importanti del giorno, ascoltare Morning è un ottimo modo per cominciare la giornata rimanendo aggiornati su cosa accade nel mondo. Il podcast è disponibile sull'app de Il Post.

🏆 Personalità da premiare

Foto: @grada.kilomba

L’artista di fama internazionale Grada Kilomba reinterpreta le saghe eroiche classiche che ci sono familiari, esponendo però le relazioni coloniali e mettendo in discussione le strutture di potere e le problematiche legate al genere che sono implicite nella nostra storia e cultura. Nella sua serie di opere fotografiche Heroines, Birds and Monsters (2020) e A World of Illusions (2019), Kilomba rimette in scena l’Antigone di Sofocle. Il suo obiettivo come artista e attivista è quello di esporre e rappresentare il razzismo istituzionalizzato e le dinamiche di sfruttamento della società contemporaneaKilomba definisce il colonialismo un crimine contro l'umanità, una ferita in corso che, se non curata, continuerà a perseguitarci sotto forma di discorsi conservatori e politica di destra. “La storia coloniale non è stata trattata e documentata adeguatamente, è stata glorificata e romanzata", ha detto. "Tendiamo a vederla come qualcosa del passato e quindi la trattiamo come qualcosa che non abbiamo più bisogno di guardare". Potete seguire il suo lavoro su Instagram.

🌏 Notizie dall'estero

In Corea del Sud, alle elezioni per il sindaco di Seoul tenutesi ad aprile, uno sbalorditivo 72,5% degli elettori ventenni di sesso maschile ha votato il partito conservatore, una percentuale superiore persino agli elettori di dai 60 anni in su, tradizionalmente più conservatori. La disoccupazione giovanile è una delle ragioni della brusca svolta a destra, ma questo articolo di Foreign Policy mostra come ci sia una connessione con una misoginia che vede gli uomini coreani giovani come le “nuove vittime del femminismo”. Alcuni vedono le loro coetanee come una minaccia che, secondo la loro visione, continuano a ricevere un trattamento preferenziale nonostante abbiano raggiunto l'uguaglianza. Questo gruppo identitario ha ora anche un concreto rappresentante politico. L'11 giugno 2021, il People Power Party, la principale opposizione conservatrice della Corea del Sud, ha eletto l'opinionista Lee Jun-seok come presidente di partito. Lee ha recentemente criticato le "femministe radicali" e le iniziative per nominare più donne al governo o dare loro vantaggi per le assunzioni, usando la politica del rancore contro le donne per svecchiarsi e aggiudicarsi il consenso dei giovani elettori uomini.

📆 Save the date!  

🔵 7 luglio: Giornata Mondiale del Cioccolato
🔵 8 luglio: Giornata Internazionale del Mar Mediterraneo
🔵 18 luglio: Nelson Mandela International Day
🔵 30 luglio: Giornata Mondiale dell’Amicizia
🔵 30 luglio: Giornata Mondiale contro la Tratta di Esseri Umani
🔵 9 agosto: Giornata Internazionale dei Popoli Indigeni
🔵 13 agosto: Giornata Internazionale dei Mancini
🔵 19 agosto: Giornata Mondiale della Fotografia
🔵 21 agosto: Giornata Internazionale del Ricordo delle Vittime del Terrorismo
🔵 22 agosto: Giornata delle Vittime di Violenza per Credo Religioso
🔵 23 agosto: Giornata Internazionale dell'Abolizione della Tratta degli Schiavi
🔵 30 agosto: Giornata Internazionale dei Desaparecidos
🔵 31 agosto: Giornata Internazionale per le Persone di Discendenza Africana

📢 Call to Action 

CILD Italia e Italianə senza cittadinanza hanno pubblicato il 15 giugno 2021 una Guida al diritto alla cittadinanza, che include consigli utili per affrontare il tortuoso procedimento amministrativo di riconoscimento della cittadinanza italiana. Abbiamo parlato nel numero di marzo 2021 della nostra newsletter, "Stato d'attesa", della necessità di riformare la legge per l’acquisto della cittadinanza italiana.

💡 Questo mese consigliamo anche... 

Sapete già che Appunti ha anche un sito web? Vi invitiamo in particolare a dare uno sguardo alla nostra sezione d'archivio, dove potete trovare tutti i numeri passati delle nostre newsletter!
Ci piacerebbe poter incontrare tutti voi che avete letto fin qui e ringraziarvi di persona, magari davanti a un caffè. Se la nostra newsletter vi è piaciuta e vorreste offrircelo voi, potete farlo in modo virtualegrazie in anticipo per ciò che ci permetterete di costruire!
Appunti è un progetto nato e curato da Alessandra Tosi e Valeria Rapa, compagne di università diventate amiche scambiandosi proprio degli appunti: ciò che mancava ad una lo aveva l’altra, rimanendo sempre sulla stessa linea d’onda. Dalle lezioni ai temi sociali e culturali il passo è stato breve: anche se a distanza, Alessandra e Valeria non perdono mai occasione di scambiarsi idee, consigli e opinioni sul mondo che le circonda.
ALESSANDRA TOSI
Nata e cresciuta nella nebbiosa provincia di Asti, scopre un mondo nuovo grazie alla laurea in Lingue e all'Erasmus in Inghilterra. Si trasferisce a Berlino e frequenta l'università Humboldt, ma non dimentica l'Italia, in cui torna ogni due mesi. Scrive la propria tesi magistrale sui richiedenti asilo e il sistema di accoglienza in Europa. Sogna di cambiare il mondo, ma ha sempre sonno.

VALERIA RAPA
Nasce a Torino nel 1995, con due mesi d'anticipo. Si laurea in Lingue e comincia subito a lavorare in un contesto internazionale, grazie a cui ogni giorno si relaziona con persone di tutto il mondo. Viaggia molto, legge di continuo ed è sempre alla ricerca di notizie e curiosità. Femminista e attenta all'ambiente, va al cinema più che può e canta in un gruppo rock.
Instagram Instagram
Email Email
Copyright © 2021 Appunti Newsletter, All rights reserved.

Vuoi iscriverti ad Appunti Newsletter? Clicca qui.
Puoi vedere le newsletter passate qui.



Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list.






This email was sent to <<Email Address>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Appunti Newsletter · Franz-Mehring-Platz · 2 · Berlin 10243 · Germany

Email Marketing Powered by Mailchimp