Copy
NO PHOTOSHOP, MA ARTE E SCIENZA
Questo mese parliamo di :

E' ora di Arte e(') Scienza!!

No-PhotoShop, maWIFS2015!

Caravaggio non finisce di far parlare di sè.
 






E' ora di Arte e (è) Scienza!!

Siamo felici di invitarvi a "Sotto-sopra, quando le indagini rivoluzionano la conoscenza di un'opera d'arte!". L'evento è concepito da S.T.Art-Test e da Art-Test, e organizzato in collaborazione con la Galleria d'Arte Moderna e l’Assessorato Cultura del Comune di Palermo, e il Comitato Giovani: Regione Sicilia – Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO , e si terrà il 1 novembre 2015 a Palermo presso la. GAM.
 
L'evento fa parte della seconda Rassegna Nazionale dedicata all’interazione tra Arte e Scienza organizzata da Associazione Italiana Archeometria (AIAr).
Dopo il successo dell'edizione del 12-13 dicembre 2014 che ha coinvolto 11 sedi sparse in tutta Italia e che ha visto la partecipazione di S.T. Art-Test presso Il Museo Archeologico di Himera (Termini Imerese, PA), AIAr fa il bis con un nuovo programma di incontri, eventi e workshop incentrati sul legame tra arte e scienza: si parlerà soprattutto di diagnostica e conservazione. Aziende private, ricercatori universitari e di enti di ricerca forniranno ai visitatori informazioni sull'impiego di metodologie scientifiche applicate ai beni culturali.
Non mancate, dunque, alla giornata del 1 Novembre 2015 seminari e laboratori animeranno le due sessioni in programma (I sessione 11.00 – 12.30 e II sessione 16.30 – 18.00) focalizzate sulle indagini scientifiche per la conoscenza delle opere pittoriche e sull'uso di strumentazione non invasiva per lo studio di due dipinti delle collezioni esposte che la Direzione della GAM ha reso disponibili per l’occasione. Venite a scoprire con noi di chi si tratta!

Per ulteriori info:
http://www.associazioneaiar.com/wp/as/?page_id=232

No-PhotoShop, maWIFS2015!





Nel corso  del “7th IEEE International Workshop on Information Forensics and Security (WIFS) 2015”, il prossimo 19 novembre, verrà presentato un articolo di L.Pronti, P. Ferrara, F.Uccheddu, A. Pelagotti and A.Piva dal titolo “Identification of pictorial materials by means of optimized multispectral reflectance image processing”. Il lavoro ha come oggetto l’analisi dei limiti e delle possibilità offerte dall’imaging multispettrale per l’identificazione attendibile dei materiali utlizzati nei dipinti, e scaturisce dalla sempre attiva collaborazione tra l’Università di Firenze, La Sapienza di Roma e Art-Test. L’imaging multispettrale è un argomento sempre attuale, ed interessante metodo non invasivo, anche se recentemente abusato da chi non ha le basi scientifiche necessarie,  che ha visto Art-Test pioniere con l’articolo di A.Pelagotti, A.Del Mastio, A.De Rosa, A.Piva, “Multispectral Imaging of Paintings: a Way to Material Identification”, pubblicato su rivista IEEE Signal Processing Magazine, Special Issue on Cultural Heritage, vol. 25 n. 4 nel luglio 2008. Da sempre infatti, Art-Test sviluppa e applica metodi scientifici di avanguardia per la diagnostica delle opere d’arte. Non  usiamo PhotoShop o software similii. I risultati delle nostre ricerche sono solitamente presentati in pubblicazioni scientifiche di rilievo, tranne quando lo impediscono motivi di confidenzialità. Se siete interessati ai fondamenti scientifici dei metodi utilizzati nelle nostre indagini, vi invitiamo a consultare la pagina http://www.art-test.com/it/pubblicazioni/ del nostro sito.
Ultime pubblicazioni a cui Art-Test ha contribuito:
 
  • V.Raimondi at alii, The use of IR-based techniques in the PRIMARTE project: an integrated approach to the diagnostics of the cultural heritage AITA 215- Advanced Infrared Technology and Applications - 29 Sept. - 2 Oct. 2015, Pisa, Italy, SPIE Remote Sensing 2015 -1 - 24 September 2015 - Toulouse, France AITA  
  • V.Raimondi at alii A multi-disciplinary study on a late 14th-century Florentine Chapel: integrating information, from laser-based measurements to historical archive data, in a multi-medial tool for cultural heritage conservation, LACONA X 2014 - Lasers in the Conservation of Artworks, 9-13 June 2014, Sharjah, UAE
  • F.Uccheddu, A.Pelagotti, V.Cappellini and E.Massa. 3D Technology for Measurement of Paintings Surface Deformations: A Case Study, Electronic Visualisation and the Arts (EVA 2014) London, UK, 8 – 10 July 2014
  • F. Alberghina, M.F. Alberghina, L. Damiani, E. Massa, A. Pelagotti, L.Piccione, S. Schiavone, U. Copani, I raggi x per l’imaging diagnostico delle opere d’arte -46° Congresso Nazionale della Società Italiana di Radiologia Medica (SIRM), Firenze – Fortezza da Basso (22-25 Maggio 2014) “La Radiologia oltre la Medicina”
  •  F.Alberghina, M.F.Alberghina, L.Damiani, E.Massa, A.Pelagotti, S. Schiavone, How many layers and of what? An integrated non invasive approach for the understanding of painting’s stratigraphy, IV Meeting Internazionale “Youth in the Conservation of Cultural Heritage – YOCOCU”, 28-31 maggio 2014, Agsu – Azerbajan.
 
Di prossima pubblicazione:
  • La Pala del Carmine di Santi di Tito, Un’analisi di tecnica e materiali impiegati,Science and Technology for Cultural Heritage, Fabrizio Serra editore, Pisa – Roma
  • Il Ratto delle Sabine del Giambologna e il suo restauro. Ed Sillabe, Livorno a cura di Lia Brunori e Susanna Bracci
  • Beyond Gold: a database of underdrawings and material analyses on Sienese paintings. Connections and dissimilarities of painting techniques across centuries and countries. Pubblicazione a cura di Bernard Coulie e Paul Dujardin
  • Sopra e sotto la pittura: i risultati delle indagini scientifiche sulla Madonna di San Luca di Bologna, a cura di Dr. Franco Faranda
 


Caravaggio non finisce di far parlare di sè.

In programma presso  il Museum Catharijneconvent, Nieuwegracht 63, Utrecht una giornata di studi sull’inflenza che il pittore lombardo esercitò nel Nord Europa.
Il convegno si propone di gettare nuova luce sulla diversità delle risposte artistiche derivate dalll'opera dipinta di Caravaggio durante i primi decenni del XVII secolo. Interessante la proposta di indagare i meccanismi della migrazione, la storia del collezionismo e dei rapporti tra gli artisti.  Il convegno anticipa alcuni dei temi centrali della prossima mostra "Caravaggio e dei pittori del Nord", che si svolgerà presso il Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid (21 giugno - 25 settembre, 2016).
Qui il link per maggiori informazioni: http://niki-florence.org/caravaggio-and-northern-european-painting-niki-conference-utrecht-30-november/
In copertina al convegno il dipinto “San Giovanni Battista”, di cui abbiamo parlato in http://www.art-test.com/it/uno-sguardo-indimenticabile/, in occasione delle analisi sulla versione conservaga ad Empoli.


 
 


 

 
 


 

 
Copyright © *|2015|* *|Art-Test sas|*, All rights reserved.
You are receiving this email because you are in our personal       
mailing contacts.     


Our mailing address is:
Art-Test Sas
Via del Ronco 12 - FlorenceITA 50125 - Italy

unsubscribe from this list    update subscription preferences