Copy
Un autunno intenso!
Filippino Lippi, Pala Nerli, Chiesa di Santo Spirito, Firenze




Autunno: tempo di Salone del Restauro. Save the date!!

Giovedì 13 novembre la Fortezza da Basso di Firenze riapre le porte al Salone del Restauro. Per tre giorni ospiterà numerose tra le più importanti realtà del settore (italiane e non) e sarà occasione di incontro, di confronto e di condivisione di esperienze e di know-how. L’unione di arte, sapere e tecnologia e la valorizzazione e la tutela dei beni culturali saranno i temi centrali di questa quarta edizione del Salone.
         La manifestazione, forte del patrocinio dell’Expo 2015, si svolgerà in contemporanea e in partnership con la 18 Assemblea Internazionale dell’ICOMOS, International Council on Monuments and Sites, convegno triennale sul tema “Heritage and Landscapes as humans Values” che vedrà la partecipazione di circa 1500 delegati internazionali.
          Ditte, enti, scuole, case editrici e restauratori si incontrano dunque a Firenze; quest’anno anche per il Ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo sono previsti eventi e stand ufficiale.
          Art-Test Firenze, vi invita alla presentazione del database di immagini e dati diagnostici risultante dall'analisi su 100 opere della Pinacoteca di Siena, pensato per conoscere e confrontare stili e tecniche di circa 65 artisti attivi tra il XIII e il XV secolo,  Il database, che viene proposto a collezionisti e operatori pubblici e privati, deriva dall'“Appalto di concessione di lavori pubblici per la formazione e gestione di una banca dati di diagnostica” promossa dalla Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Siena e Grosseto           L’appuntamento è dunque sabato 15 novembre alle h 16.30 presso la sala Mibact per l’incontro "Sotto l'oro. Il database pubblico-privato di immagini e dati diagnostici su 100 dipinti della Pinacoteca di Siena per conoscere in profondità 65 artisti. Da Duccio a Vasari", relatori Dr Mario Scalini Sovrintendente BSAE per le province di Siena e Grosseto e Dr Ing Anna Pelagotti, per Art-Test Firenze.
          Vi aspettiamo per tutta la durata della manifestazione presso il nostro stand numero 30!

Cliccate sul logo del Salone per consultare il programma completo degli eventi!


Art-Test nel Paese del Sol Levante!

La rivista giapponese di arte, storia, mostre, fotografia e design Geijutsu Schincho ha pubblicato un numero speciale in occasione di  “Arte a Firenze da Botticelli a Bronzino: verso una maniera moderna” (Tokyo Metropolitan Art Museum, 11 ottobre- 14 dicembre 2014), mostra che illustra l’evoluzione della pittura fiorentina tra i secoli XV e XVI e l’importanza della famiglia Medici, collezionisti e committenti.
          Per la prima volta una vasta collezione (circa 80 opere) si “trasferisce” in Giappone; nella lista di illustri pittori incontriamo tra gli altri Andrea del Sarto, Jacopo Pontormo, Rosso Fiorentino, Agnolo Bronzino e Sandro Botticelli, la cui famosa opera “Pallade e il Centauro” campeggia sulla copertina del catalogo.
          La rivista dedica anche un’ampia sezione ai luoghi di interesse culturale e storico fiorentini: dalla Chiesa di Santa Felicita all’Istituto degli Innocenti, dalla Galleria Palatina a quella dell’Accademia… ma è appunto la Galleria degli Uffizi la protagonista! Si possono esplorare, seppur su carta, gli stili pittorici, le sale e la storia del museo stesso e si può leggere l’intervista esclusiva rilasciata dal Direttore, il Dott. Antonio Natali.
          Una pagina è dedicata interamente al “Bacco”di Caravaggio (1596-97) e alla presentazione ai lettori giapponesi della scoperta dell’autoritratto del pittore stesso “nascosto” nella brocca alla destra di Bacco, invisibile ad occhio nudo, ma che la riflettografia multispettrale di Art-Test Firenze e gli studi della Dott.ssa Roberta Lapucci hanno permesso di individuare.
Il sito del Tokyo Metropolitan Art Museum: http://www.tobikan.jp/en/
Leggeteci a pag.46!


Ars Narrandi in Europe’s Gothic Age: Siena si mostra al Bozar

Inaugurata lo scorso 9 settembre la mostra “Ars Narrandi in Euope’s Gothic Age” presso il Bozar, il Centre for Fine Arts di Bruxelles
          Più di ottocento invitati hanno presenziato alla serata di apertura che ha visto la partecipazione del Presidente della Commissione Europea Barroso, che ha espresso una personale predilezione per la città di Siena, del Ministro dell’Ambiente italiano Galletti, dell’Ambasciatore italiano in Belgio Bastianelli, del direttore del Bozar Dujardin e, da Siena, del Soprintendente Dottor Scalini e della direttrice della Pinacoteca Dottoressa Guiducci, anche in veste di curatori.
          Art-Test ha realizzato una presentazione su alcuni dei risultati delle analisi eseguite sulle opere della Pinacoteca, che il Dottor Scalini ha illustrato al Ministro dei Beni Culturali Franceschini nei giorni precedenti l’inaugurazione, e che ora è a disposizione di tutti i visitatori sui monitor presenti nel percorso museale. Siamo lieti che Anne Judong, una delle curatrici del Bozar,  l’abbia definito un complemento appassionante e strumento interessante per la loro area didattica e non solo.
           Il 18 gennaio 2015, in concomitanza con la chiusura dell’esposizione, la Dott. Ing. Anna Pelagotti e il Dott. Scalini terranno una lecture nell’ambito di un workshop della durata di un giorno che il Centre for Fine Arts ha organizzato in collaborazione con l’Università Cattolica di Louvain e la Leventis Foundation di Nicosia che sarà incentrato sul tema dell’influenza dell’Iconografia Bizantina sulla pittura Fiamminga e sul cruciale ruolo di mediazione svolto da alcune città tra cui Siena.
          Per maggiori informazioni per la visita vi invitiamo a consultare il sito del Bozar: https://www.bozar.be/activity.php?id=14090&selectiondate=2014-11-06
Il Dott. Scalini illustra le particolarità di un'opera al Presidente della Commissione Europea Barroso









 

 
Copyright © *|2014|* *|Art-Test Sas|*, All rights reserved.
You are receiving this email because you are in our personal mailing contacts.
Our mailing address is:
Art-Test Sas
Via del Ronco 12 - Florence, IA 50125 - Italy