Copy

Da Siena all'Azerbaijan...seguiteci!
 
Filippino Lippi, Pala Nerli, Chiesa di Santo Spirito, Firenze

ART BONUS - Mecenati Cercasi

E’ approdato alla Camera dei Deputati il decreto legge ART-BONUS per la tutela del patrimonio culturale e il rilancio del turismo presentato dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini.
Molti e di grande rilievo sono i punti che compongono il documento: dalle misure per la semplificazione delle procedure di gara e altri interventi urgenti per la realizzazione del Grande Progetto Pompei, alla designazione di un commissario straordinario per la tutela e la valorizzazione del complesso della Reggia di Caserta, alle disposizioni per l’organizzazione delle fondazioni lirico-sinfoniche e alla tax credit cinema pensata per attirare investitori stranieri. E’ inoltre prevista ogni anno l’attuazione di un Piano strategico Grandi Progetti Beni Culturali per beni o siti di eccezionale interesse e di rilevanza nazionale per i quali appaia urgente intervenire in termini di tutela, promozione e riqualificazione.
Ma il primo articolo, che è quello che dà il nome al decreto stesso è l’ART-BONUS (Credito d’imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura) studiato per favorire il mecenatismo culturale. Si prevede, infatti, un credito d’imposta del 65%, ripartito in tre quote annuali di pari importo, per donazioni a favore di interventi di manutenzione e restauro di beni culturali pubblici, di musei, teatri, siti archeologici, archivi e biblioteche pubblici e fondazioni lirico-sinfoniche.
Per dettagli, requisiti di accesso e per il testo integrale del decreto è possibile consultare il sito del Mibac:

http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Comunicati/visualizza_asset.html_1137023887.html

Guerra ai falsi

La ricerca scientifica per combattere la contraffazione anche nell’arte!
Il prof. Luigi Nicolais presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e il Generale di Brigata Mariano Mossa Comandante dei Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale hanno sottoscritto una Dichiarazione di Intenti triennale nata dall’esigenza di sviluppare nuove forme di collaborazione volte a contrastare gli atti di illegalità commessi a danno del patrimonio culturale nazionale.
 Il progetto prevede la sperimentazione di strumenti tecnologici innovativi che operino nel campo dell’informazione e della comunicazione.
Dal sito del CNR: http://www.cnr.it/cnr/news/CnrNews?IDn=2935
Un database di dati diagnostici, riflettografie, radiografie, materiali e tecniche, su 100 dipinti della Pinacoteca Nazionale di Siena.
Art-Test Firenze ha dato avvio ai lavori presso la Pinacoteca di Siena dopo essersi aggiudicata la gara per “Appalto di concessione di lavori pubblici per la formazione e gestione di una banca dati di diagnostica” promossa dalla Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Siena e Grosseto.
Il progetto prevede l’analisi  di 100 opere tra quelle attualmente esposte e quelle in deposito, delle quali sarà quindi possibile documentare tecniche pittoriche e materiali impiegati.
Il database che ne nascerà, e che sarà disponibile per la vendita al pubblico, potrà essere un utile strumento nello studio e nel confronto con altri dipinti di dubbia attribuzione o non ancora attribuiti.
Per la prima volta un progetto così ambizioso vede la collaborazione tra Enti pubblici e una ditta privata.
Cliccate sulla foto per "visitare" la pinacoteca.

Diagnostica per l'arte anche in Azerbaijan

La YOuth in COnservation of Cultural heritage è un’associazione nata sei anni fa con  il dichiarato intento di mettere in contatto e creare un vero e proprio network tra i giovani professionisti e ricercatori che, seppur in settori diversi, operano nel vasto ambito dei beni culturali.
I primi tre convegni si sono tenuti tra l’Italia e l’Olanda (Roma 2008, Palermo 2010 e Antwerp 2012), mentre per l’edizione 2014 la scelta è caduta sulla città di Agsu, in Azerbaijan, che, sia su un piano concreto che simbolico, indica la volontà di creare nuovi rapporti si studio e collaborazione estesi anche ai Paesi di lingua russa e a tutto il Medio-Oriente.
I convegni rappresentano infatti un momento necessario e ineguagliabile di confronto e di condivisione dei risultati del proprio lavoro finalizzato a un interesse collettivo e alla promozione di studi interdisciplinari (chimica, fisica, biologia, restauro, archeologia, architettura).
F. Alberghina L.Damiani, S. Schiavone hanno partecipato con l’intervento (firmato anche da Art-Test Firenze) “How many layers of what? An integrated non invasive approach for the understanding of painting’s stratigraphy” durante la sessione dedicata a “Pigments and Paintings”.
Per conoscere YOCOCU e i dettagli del programma:
http://www.yococu.com/
Anche in Toscana ponti d'oro agli sponsor
La Regione Toscana ha annunciato nei giorni scorsi l’entrata in vigore di una legge regionale del 2011 che prevede uno sconto sulla quota Irap del prossimo anno a chi investe nella cultura (entro il 31 dicembre 2014).  Il bonus verrà riconosciuto al privato che avrà effettuato una donazione di almeno 1000 euro; i moduli di richiesta sono già disponibili.
Tra i possibili beneficiari rientrano enti pubblici o privati senza scopo di lucro aventi sede o una presenza stabile in Toscana, e tutti coloro (ditte, associazioni…) che per statuto si occupano di valorizzare, promuovere, organizzare e gestire attività culturali. Sono quindi contemplati i finanziamenti ai restauri di quadri, palazzi e opere d’arte in genere, i contributi all’allestimento di mostre, festival teatrali e musei, le sovvenzioni  agli studi e alle ricerche sul patrimonio librario e archivistico toscano e agli interventi di riqualificazione di aree o immobili sottoposti a tutela o inclusi nei progetti di paesaggio regionale.
Se interessati a questa iniziativa, contattateci e valuteremo insieme un bel progetto!

Per maggior dettagli: http://www.regione.toscana.it/-/agevolazioni-fiscali-per-sostenere-cultura-e-paesaggio-in-toscana?redirect=http%3A%2F%2Fwww.regione.toscana.it%2Fimprese%2Fcultura%3Fp_p_id%3D101_INSTANCE_eonjZadAbVH6%26p_p_lifecycle%3D0%26p_p_state%3Dnormal%26p_p_mode%3Dview%26p_p_col_id%3D_118_INSTANCE_CI2LeILYbuAL__column-1%26p_p_col_count%3D1
 
Copyright © *|2014|* *|Art-Test Sas|*, All rights reserved.
You are receiving this email because you are in our personal mailing contacts.
Our mailing address is:
Art-Test Sas
Via del Ronco 12 - Florence, IA 50125 - Italy