Copy

Travelling Africa
Ciao <<Nome>>,
marce, viaggi, flussi di persone, merci, rifiuti saranno i temi portanti della "settimana" del Travelling Africa, che quest'anno compie dieci anni. Come accaduto nelle scorse edizioni, il Travelling si unisce alla settimana regionale dell'Educazione allo Sviluppo Sostenibile, quest'anno intitolata "ROTTE direzioni per la sostenibilità". Dal 15 novembre al 5 dicembre si susseguiranno incontri al cinema, tavole rotonde, interventi didattici nelle scuole, fiabe dall'Africa, mostre fotografiche e incontri con autori sui temi delle migrazioni ambientali. L'impegno di molti attori, istituzionali e non, attorno ai temi della salvaguardia ambientale, dei flussi migratori e dell'educazione alla mondialità e allo sviluppo sostenibile si fa sempre più intenso e importante per salvare e trasformare il nostro mondo. Vi aspettiamo in tanti ad ogni incontro per continuare questa trasformazione insieme!

10° TRAVELLING - IL PROGRAMMA

Partono il 15 novembre gli eventi della decima edizione del Travelling Africa, rassegna che fonde elementi culturali e educativi, proiezioni cinematografiche e dibattiti pubblici, quest’anno focalizzata sulla sostenibilità ambientale, le migrazioni e, soprattutto, su eventi di sensibilizzazione all’intercultura e all’accoglienza dei migranti sul territorio. [leggi tutto]

IN MARCIA PER BENI

Sono partiti a piedi il 23 ottobre da Reggio Emilia e l'arrivo a Bruxelles, al Parlamento Europeo, è previsto per l'8 dicembre. E' di 1500 km la marcia a staffetta che John Mpaliza, il Peace Walking Man, assieme a Riccardo Montanari ed ai gruppi di persone che si uniscono a loro lungo il percorso [leggi tutto]

NOI E IL MONDO

I nostri tre giovani in servizio civile, Chiara, Simone e Pierpaolo, raccontano le due ore trascorse con gli studenti dell'Istituto Deledda, in occasione di un intervento didattico intitolato Noi e il mondo. "Il progetto trattava il tema dei migranti, e di come sono visti dalla popolazione che li ospita" ... [leggi tutto]


ACCORDO DI PARIGI
 
Con la registrazione delle ratifiche di 7 Stati membri dell’Unione Europea, della Nuova Zelanda e del Canada, sono 74 i paesi che hanno sottoscritto l’Accordo di Parigi, ben oltre i 55 necessari, per un totale di emissioni del 58,82%, oltre il 55% richiesto. Si tratta di un momento storico: a meno di un anno dalla COP21 il trattato diventa già operativo.[leggi tutto]

COME TRASFORMARE IL MONDO...A SCUOLA

Il 4 novembre 2016 è la data ufficiale di entrata in vigore dell'Accordo di Parigi che si inserisce come tassello chiave dell'Obiettivo 13 (Azione sul clima - Lottare con urgenza contro il cambiamento climatico ed i suoi impatti) degli Obiettivi universali di sviluppo sostenibile, approvati il 25 settembre 2015 e inseriti nell’ambizioso piano dell’ONU denominato Agenda 2030. L'ACCRI recepisce gli impegni e propone alcune attività didattiche alle scuole [leggi tutto]

HELP FREELY!

Da oggi è possibile aiutare l'ACCRI in modo semplice e immediato: effettuando i vostri soliti acquisti online, senza costi aggiuntivi, una parte della spesa verrà devoluta all'ACCRI. Per farlo, iscrivetevi al sito [leggi tutto]

"RIPENSARE LA SOSTENIBILITA' - TRASFORMARE L'ECONOMIA”
la bioeconomia e l'economia circolare


VENERDI' 11 NOVEMBRE 2016 alle ore 18

presso il Centro Servizi Volontariato

 

 

Share
Tweet
Forward
+1
Share
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questa newsletter sono rilasciati sotto
Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia






This email was sent to <<Indirizzo email>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
ACCRI · via Cavana 16/a · Trieste, TS 34124 · Italy

Email Marketing Powered by Mailchimp