Copy
View this email in your browser

Dal Provinciale:
“Costituire una comunità residenziale per universitari”

Il Provinciale, p. Roberto del Riccio, dopo il nostro incontro di gennaio con la Consulta di Provincia e dopo avere attentamente ascoltato il parere dei singoli componenti, ha inviato all’Antonianum una lettera nella quale traccia i primi passaggi del percorso che riguarda il futuro dell’Antonianum nell’orizzonte del nord est italiano. La priorità individuata è quella del:

Costituire una «comunità residenziale per universitari» con sede all’Antonianum, condotta secondo uno stile caratterizzato dal modello pedagogico ignaziano.

Collegate a questa priorità ci sono l’attenzione al servizio ai poveri, in sinergia con l’Associazione Popoli Insieme, e la formazione culturale e spirituale, valorizzando e orientando maggiormente le ricche esperienze dell’Antonianum verso il mondo giovanile.  
Puoi leggere per intero la lettera cliccando QUI.

Veglia di Quaresima per gli Universitari

Mercoledì 30 marzo alle ore 20,30 nella chiesa di san Francesco si terrà una veglia preparata da giovani e per i giovani, per illuminare questa faticosa Quaresima e aprirsi alla luce della Pasqua. 
Sarà un momento per ritrovarsi insieme a preparare la Pasqua lasciandosi guidare dall’immagine del buon samaritano quale esempio di prossimità, di cura e di amore verso i fratelli più fragili e poveri. Un’occasione di preghiera per invocare la pace e dire il nostro no contro ogni forma di egoismo e violenza.
ADELANTE, PELLEGRINO
Pellegrinaggio ignaziano per giovani
Un pellegrinaggio in tre tappe, da Formia a Roma, dal 22 al 25 aprile, ripercorrendo i passi di Ignazio, che a Gaeta, vicino a Formia sbarcò per il primo viaggio in Italia. A proporlo sono stati gli stessi ragazzi, incontrati nel maggio 2021 da p. Sosa all’inizio dell’Anno Ignaziano.
Per tutti i dettagli clicca QUI
Insegnando Italiano
I giovani si incontrano con Popoli Insieme
Siamo Rickshaw (Risciò), un gruppo di ragazzi, di diverse parti del mondo, ognuno con la sua storia da raccontare. Con Feven e Tesfa dall’Eritrea, Rita dal Portogallo, Emilia da Reggio Calabria, Ilaria da Bergamo, Maria Elena dalla Sardegna e Alberto da Torino. 
Ci siamo conosciuti grazie a Popoli Insieme per condividere il nostro bagaglio di vita e per imparare lingua, tradizioni, cultura e vita degli altri. 
Il progetto è iniziato con la scusa di insegnare italiano a Tesfa e Feven, studenti eritrei giunti a Padova grazie ai corridoi umanitari universitari UNICORE. Ci incontriamo ogni settimana in posti nuovi nel centro di Padova. Il bello di questo gruppo é che, nonostante le nostre differenze, siamo tutti studenti universitari: origini diverse, agenda simile.
Per Feven, il gruppo è l’opportunità di conoscere nuovi amici e una città come Padova. E così può anche migliorare il suo italiano divertendosi e facendo esperienze culturali diverse da quelle a cui era abituata. 
Per Tesfa, questo è un vero “life hack” che lo ha aiutato velocemente ad adattarsi alla vita in questa nuova realtà italiana.
Per Rita, Rickshaw è stata una meravigliosa opportunità di comprendere più profondamente cosa significa essere straniero. Com'è vivere questa solitudine? Come si respira la novità di stare in un paese diverso dal proprio? Avere un momento settimanale come questo è una garanzia per godere di uno spazio di compagnia, di appoggio e di pausa dalla frenesia quotidiana.
Stiamo capendo, attraverso questo viaggio, come stare autenticamente in relazione. Forse significa comprendere qualcosa di più profondo sull’esperienza umana. Dietro alle splendide differenze che ci caratterizzano, esiste un'universalità condivisa. Come dice uno scrittore portoghese “Sono molte di più le cose che ci uniscono di quelle che ci separano”.
Se vuoi saperne di più chiedi a Giorgio Romagnoni (ilproblemadeglialtri@gmail.com)
Per la Settimana Santa
Quest’anno il cammino verso la Pasqua sarà aiutato dal consueto percorso liturgico che dalla domenica delle Palme ci porterò fino alla notte Pasquale. Il Triduo della Settimana Santa sarà accompagnato e animato da Donatella Abignente, docente di Teologia Morale alla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale (S.Luigi) a Napoli.  Durante il Triduo ci sarà la possibilità di colloqui con i padri e di celebrazione del Sacramento della Riconciliazione
Per tutti i dettagli clicca QUI
Preghiera padovana per la pace
In comunione con il Papa che, nel giorno dell’Annunciazione del Signore a Maria, consacrerà la Russia e l’Ucraina a Maria, la Diocesi propone un momento di supplica alla Madonna, con la recita del santo Rosario, perché interceda presso il Padre al fine di fermare la guerra e scongiurare un pericolo più grave per tutta l’umanità. Sul piazzale della basilica di Santa Giustina, venerdì 25 marzo alle ore 16,30
Pellegrinaggio Ignaziano 
in terra veneta
12-15 maggio 2022 – Itinerari ignaziani in terra veneta: alle radici del carisma di Ignazio. Percorso residenziale in Veneto organizzato dal Centro Ignaziano di Spiritualità di Roma (link) con inizio la sera del giovedì. Per maggiori informazioni, scarica la locandina
Il futuro con gli occhi degli scout
Domenica 20 febbraio tutti noi ragazzi e capi del Padova 7 abbiamo riflettuto sul tema della vicinanza per poterci prendere cura della Chiesa, delle persone e del territorio: come?
Ci siamo radunati e abbiamo girato per la città alla ricerca di un luogo da recuperare e abbiamo raggiunto in bicicletta diversi luoghi. Il mio gruppo al parco Prandina, dove ci siamo chiesti quale futuro dare all'ex caserma militare. C'è chi ne vorrebbe fare un parcheggio, chi vorrebbe destinarlo ad altre attività, magari commerciali. Oppure chi vorrebbe diventasse un parco. Ognuno di noi ha espresso un desiderio: mettere più alberi e più giochi, costruire una piscina, aprire dei bar per trascorrere in compagnia il tempo libero, usare una parte dell'area per installare pannelli solari e creare energia pulita. Poi ci siamo trovati con gli altri al parco dei Salici. Ogni gruppo ha disegnato su una tela il proprio progetto e poi, durante la Santa Messa, alla quale hanno partecipato anche i genitori, tutti i nostri progetti sono stati condivisi, augurandoci reciprocamente di vivere consapevolmente il ruolo di cittadine e cittadini attivi e responsabili per un futuro migliore per la nostra città e i suoi abitanti. (Anna C, lupetta del PD7)
Le colombe del Piccolo Principe
Gli Scout del Padova 7 ci segnalano anche che i genitori di Carlo Alberto Conte sostengono il progetto Piccolo Principe (vedi qui) che si prefigge di studiare l'arresto cardiaco improvviso nei bambini. A Pasqua per sostenere questa importante ricerca si possono avere, con una donazione minima di 15 euro, le Colombe Pasquali del Piccolo Principe.
Il Reparto del PD7 si è preso l'impegno di venderne almeno 100 pezzi in un'attività che farà durante il mese di marzo. Come gruppo scout non vorremmo fermarci a questo: vorremmo chiedere a voi, e se credete anche a vostri amici e conoscenti, di ordinarne una o più per Pasqua. Ci facciamo carico di raccogliere le prenotazioni per l'acquisto e successivamente di provvedere alla distribuzione. Per ordinare le colombe del Piccolo Principe, è sufficiente scrivere alla mail: capigruppo@padovasette.it
Ricordando p. Mario Ciman SJ
A un anno dalla sua morte ricordiamo con simpatia e gratitudine questo grande uomo, religioso, amico, guida e compagno per tanti di noi. Celebreremo insieme l’Eucaristia in suo ricordo, presso la nostra chiesa all’Antonianum, giovedì 24 marzo alle ore 19,30
Facebook
Website


Per tutte le notizie, i corsi e gli eventi visita il nostro sito

Per info: pd.segreteria@gesuiti.it
Antonianum - Prato della Valle, 56 - 35123 Padova - Tel 
049 8209019
https://www.antonianumpadova.it

Our mailing address is:
newsletter@antonianumpadova.it

Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list.

Copyright © *2021* *AntonianumPadova*, All rights reserved.






This email was sent to <<Email Address>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Antonianum · Prato Della Valle 56 · Padova, Veneto 35123 · Italy

Email Marketing Powered by Mailchimp